I testi delle Piramidi

 

Raccolta di formule religiose scritte in geroglifico sulle pareti delle tombe
dei faraoni, frutto della rielaborazione di antichi rituali tramandati a lungo
oralmente. I più antichi sono quelli della piramide di Unis, seguono quelli 
di  Teti,  Pepi I, Merenra, Pepi II. La loro prima funzione è quella di
rappresentare un rito che doveva assicurare un felice passaggio nell’aldilà
al Faraone, descrivendo la sua salita al cielo, l’arrivo fra le stelle, la
solarizzazione e il passaggio allo stato di Osiride. La seconda è quella di
fornire una serie di parole magiche e incantesimi in grado di proteggere il
defunto nel suo cammino dopo la morte e in particolare vengono dati
consigli su come difendersi dai serpenti e dalla siccità. Non si è mai
trovata una serie completa dei testi. Nel Medio Regno questa raccolta
confluì nei “Testi dei Sarcofagi” che a loro volta divennero parte
integrante del “Libro dei Morti” nel Nuovo Regno. 
  

Annunci
  1. #1 di Guido il 17 novembre 2009 - 23:03

    Vorrei sapere come fare a leggere o scaricare i testi delle Piramidi qui presentiGrazieGuido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: