La salvezza degli uomini

 

 

 

 
La salvezza degli uomini
 
 
Il dio RA, colui che ha creato se stesso, un tempo era re sia degli uomini sia degli dèi. Gli uomini
escogitarono qualcosa di malvagio. La sua maestà era divenuta vecchia e le sue ossa erano come argento,
la sua carne come oro, i suoi capelli come puri lapislazzuli. La sua maestà si avvide di quanto gli uomini
avevano complottato contro di lui. La sua maestà disse a quelli che facevano parte del suo seguito:
"Chiamate a me il mio Occhio e Shu, Tefnet, Gheb e Nut insieme con i Padri e le Madri
che sono stati con me quand’ero ancora nel Nun, come pure il mio stesso dio Nun. Egli deve portare
con sé i suoi cortigiani. Li farai venire senza far rumore, affinché gli uomini non vedano e il loro cuore non
tema. Verrai con loro alla grande sala, affinché essi dicano i loro pensieri" . Questi dèi furono mandati a
chiamare, e camminarono al suo fianco, e toccarono la terra con la fronte al cospetto della sua maestà,
affinché egli potesse dire quel che aveva da dire al cospetto del Padre degli antichissimi, che ha creato
gli uomini, il re dell’umanità. Al cospetto della sua maestà essi dissero: "Parlaci, affinché sentiamo" .
Allora RA disse a Nun: "Tu, dio antichissimo dal quale io sono nato, e voi, dèi antenati, vedete che gli uomini,
nati dal mio Occhio, hanno complottato contro di me. Ditemi che cosa farete per sventare questo piano.
Vedete, sto ancora riflettendo, e non ho voluto ucciderli prima di aver sentito quel che direte al riguardo" .
Allora la maestà di Nun disse: "RA, figlio mio dio più potente del proprio creatore e più grande di coloro
che lo hanno creato, siedi soltanto sul tuo trono: grande è il timore di coloro che ti bestemmiano quando
il tuo Occhio si volge appena contro di loro" . La maestà di RA disse: "Vedete, essi sono fuggiti nel deserto
poiché il loro cuore ha paura di ciò che hanno detto" . Allora essi dissero al cospetto della sua maestà:
"Manda dunque fuori il tuo Occhio, che li colpisca; potrebbe discendere nella forma della dea Hathor" .
Allora la dea andò e uccise gli uomini nel deserto. La maestà di questo dio disse: "Sia tu benvenuta, Hathor;
hai fatto ciò per cui ti ho mandata" . La dea disse: "Mi sono impadronita degli uomini, e ciò mi fa piacere" .
La maestà di RA disse: "Io m’impadronirò di quelli a Eracleopoli, e ne ridurrò il numero" .
Così nacque il nome di Sekhmet… pasto della notte, il dio che si bagnò nel sangue a Eracleopoli.
RA disse al proprio seguito: "Chiamate a me messaggeri di rapida corsa, che corrano per me come l’ombra
di un corpo" . Immediatamente furono convocati questi messaggeri. La maestà di questo dio disse:
"Recatevi ad Elefantina e portatemi dedi in abbondanza" . Gli si portò questo dedi, e la maestà di questo grande
dio lo consegnò al dio di Eliopoli con la treccia di capelli; egli macinò questo dedi. Le schiave pigiarono orzo per
fame birra, e si mise questo dedi in questa pigiatura, ed essa divenne come sangue umano. Così si prepararono
settemila anfore di birra. La maestà del re dell’Alto e del Basso Egitto, RA, venne insieme con questi dei a vedere
questa birra. Penò, era la mattina in cui la dea avrebbe ucciso gli uomini, quando fossero saliti verso l’alto.
La maestà di Rê disse: "Come sono belle! Con queste proteggerò gli uomini" . RA disse:
"Portateli là dove ella ha detto che ucciderà gli uomini" . La maestà del re dell’Alto e del Basso Egitto, RA,
si accinse di buon’ora, col favore della notte, a far versare la bevanda. I campi furono dunque completamente
sommersi per un’altezza di quattro palmi per opera della maestà di questo dio.
Al mattino arrivò la dea e là trovò tutto allagato. Il suo volto ebbe perciò bell’aspetto:
ella ne bevve e le piacque; si ubriacò e non riconobbe gli uomini.
 
 
 
 
TRATTO DALLE ISCRIZIONI DI DUE TOMBE REGALI DEL NUOVO REGNO.
 
 
 
 
Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: