Ma non tutto è perduto…

 
 
 
Gli autori greci e latini, si erano spesso interessati all’ Egitto, e
le loro opere erano conservate a Roma e a Bisanzio. Inoltre, la storia
degli ebrei, a partire dal secondo millennio a.C. , era stata spesso
legata a quella egiziana, così che molti libri dell’ Antico Testamento,
hanno conservato frammenti di storia politica, e usanze di questo
popolo. Per provare l’ autenticita’ dell’ Antico Testamento, che è alla
base della religione cristiana, i Padri della Chiesa, avendo letto a fondo
Manetone, citavano frequentemente nei loro scritti i passi delle sue opere.
In questo modo ci hanno trasmesso anche la divisione della storia d’ Egitto
in trenta dinastie. La stessa tradizione classica greca e romana, attinse
spesso alla religione egizia. Il culto di Iside, quello di Osiride e di Anubi 
si erano ampiamente diffusi nell’ Impero romano, specialmente in Gallia.
Grazie all’ opera di Plutarco su Iside e Osiride ( circa nel 100 d.C. ) ,
la leggenda di Osiride è oggi la più conosciuta.
Così, soprattutto attraverso la Bibbia, sono giunti fino a noi molti
episodi come : la traversata del Mar Rosso da parte degli ebrei inseguiti
dall’ esercito del Faraone, Giuseppe alla corte del Faraone, Mosè
abbandonato in una cesta nelle acque del Nilo poi trovato e adottato dalla
figlia del Faraone…
Tutti questi racconti, hanno contribuito a mantenere vivo il ricordo dell’
Egitto durante il Medio Evo e il Rinascimento.
I numerosi monumenti che gli imperatori romani fecero trasportare dall’
Egitto per abbellire Roma e Bisanzio, hanno continuato ad incuriosire,
data la particolarita’ dei testi incisi. Partendo proprio dagli obelischi
portati a Roma, padre Anastasio Kircher tentò per la prima volta all’ inizio
del XVII secolo, di decifrare la scrittura geroglifica.
 
        

 

 

Annunci
  1. #1 di Dario il 17 gennaio 2007 - 05:26

    ciao amanda 🙂
    da come mi avevi parlato del tuo blog m\’ero peroccupato….pero\’ dai…sei un po in fissa con sto paesuncolo..tutto sommato è una cosa originale 😉

  2. #2 di Veri il 17 gennaio 2007 - 18:05

    CiAoOoO!! GrAzIe mIllE X Il CoMmEnTo…
    BeLlA lA VoStrA StOrIA..
    NoI sIaMo AnKorA LoNTaNi DaL matRiMOnIo.xò eheh!!
    hIhI.. hO tRoVaTo CmQ IntErEsSanTe qLl k HaI sCrItTo..
    BeH… RiPaSsA QnD VuOI.. baXiInInI!!
    Ve!!

  3. #3 di Martina il 17 gennaio 2007 - 19:50

    Ciao….grazie di essere passata nel mio blog….il tuo è stupendo…in confronto il mio nn è niente…ciao baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: